accessibilità

solo testo| normale

Ribolla 2004: l'evento

4 maggio 1954

scheda 1954 in Italia

il paese e la miniera

intorno a Ribolla

passeggiate

gemellaggio con Liévin

Ribolla 2004: l'evento

Ribolla 2004

Come raggiungere Ribolla

(Toscana: provincia di Grosseto: comune di Roccastrada)

Per visualizzare il percorso dalla tua città: (da www.libero.it) Le Mappe

Visita mostra Ribolla 2004

  1. Visita i pannelli dislocati nel paese e nel percorso dei pozzi;
  2. Visita la mostra all'interno dell'ex Cinema Teatro.

Le notizie:

  • In tempo reale comunicati stampa, commenti, approfondimenti, ...

Rassegna stampa:

  • La rassegna stampadal sito internet della Provincia di Grosseto.
    Servizio a cura dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico

Il programma:

  • Descrizione programma
  • Calendario per argomenti
  • Calendario giorno per giorno

Passeggiate nella memoria - Il paese teatro

  • Visite guidate su prenotazione

Il 1954 è un anno cruciale nella Storia d’Italia, è l’anno in cui si chiude l’annosa questione di Trieste, che ritorna sotto la sovranità italiana; viene ratificato il compromesso italo-jugoslavo che assegna all’Italia la zona A, mentre la zona B restava alla Jugoslavia.

Sempre nel 1954 è inaugurato il servizio pubblico televisivo, muore Alcide De Gasperi uno dei protagonisti della storia italiana del XX secolo e tra gli artefici della ricostruzione politica ed economica nel secondo dopoguerra, ininterrottamente presidente del consiglio dal 1945 al 1953, esplode lo scandalo Montesi e il governo del democristiano Mario Scelba ripropone una politica accentuatamente anticomunista.

E’ anche l’anno in cui esce “La strada” di Federico Fellini e “Senso” di Luchino Visconti e l’anno della conquista della vetta del K2 da parte di due italiani.

Giulio Seniga, segretario di Pietro Secchio, vice segretario nazionale del Pci, esce dal partito portando con sé denaro e documenti riservati del partito; fonderà Azione Comunista. L’incidente offre l’occasione per avviare la lenta liquidazione di Secchia, che rappresenta l’ala più legata all’Urss ed all’esperienza partigiana all’interno del Pci.

Turismo in Ribolla

Se per quest’anno avete deciso di passare le vostre vacanze in Italia e godere dell’offerta turistica italiana, allora non potete assolutamente perdervi una visita in un piccolo ma affascinante borgo situato nel centro di questo meraviglioso Paese. Infatti, la frazione di Roccastrada chiamata Ribolla racchiude al suo interno tutta la bellezza della regione Toscana ed è capace di regalare ai suoi visitatori piacevoli moment di relax e ricordi da poter condividere con amici, parenti e fidanzati.

Oltre alla visita del suo centro storico e della Chiesa dei Santi Barbara e Paolo apostolo, alcune delle attività che vogliamo segnalare e raccomandare ai suoi visitatori sono certamente le escursioni e i giri in bicicletta effettuati all’interno dell’entroterra toscano. Un vero toccasana e un’opportunità perfetta non solo per fare sport ma soprattutto per scoprire la ricchezza del paesaggio della Maremma. Inoltre, chi ama la storia e l’architettura che caratterizzano la Toscana, potrà cogliere l’occasione giusta per visitare la famosa città di Grosseto e perdersi tra le fascinose vie del centro, scattando fotografie artistiche e creative, e scoprendo i principali punti di interesse della città grazie all’aiuto di una guida turistica o di un tour organizzato.

Altro piccolo suggerimento di cui tener conto : non lasciate che allergie e disturbi fastidiosi rovinino le vostre vacanze italiane! Portate con voi un po’ di OxyHives e riuscirete a tenere sotto controllo qualsiasi brutta orticaria. OxyHives ingredients vi permetteranno di sfruttare al meglio il vostro tempo in Ribolla, contrastando l’orticaria, eliminando qualsiasi tipo di fastidio e potendo così finalmente apprezzare le attività fatte all’aria aperta.

In effetti uno dei punti di forza di questo borgo e dei suoi dintorni risiede proprio nella varietà paesaggistica e naturalistica di cui dispone. Chi è amante della natura e del trekking, chi è in cerca di soggetti interessanti per le proprie fotografie e i propri video, o chi semplicemente è in cerca di un po’ di meritata tranquillità e vuole liberarsi dallo stress accumulato durante l’anno, troverà in questi luoghi ciò di cui aveva bisogno. Un clima piacevole e temperato, una gran varietà di flora e fauna, una buona occasione per rilassarsi e riscoprire la bellezza di una passeggiata, magari condivisa con gente del posto o con le persone a voi care.

E per ultimo, ma non meno importante, prima di ritornare a casa, dovete assolutamente assaggiare alcune delle specialità tipiche della zona della Maremma. Provate alcune delizie come le schiaccie grossetane, la porchetta, i tortelli maremmani o il cinghiale in umido, sapori intensi e ricette antiche e fatte in casa vi permetteranno di scoprire la storia e la cultura che contraddistinguono questa meravigliosa regione. Che aspettate dunque? Immergetevi in un’esperienza turistica completa, una vacanza a 360 gradi dove poter vivere sulla propria pelle tutto il fascino e l’incanto della Toscana.

Ribolla sarà il vostro punto di partenza per avvicinarvi alle tradizioni e ai costumi della gente del posto, scambiando idee, pillole di saggezza e curiosità della vostra città di provenienza. Apprendendo così in maniera profonda la cucina, il folclore e l’arte di queste terre.

© Ribolla 2004
w3c css2 Apache php mysql photoBase